Acquista per

Opzioni acquisto

Categoria
Larghezza tavola
Colore

Peter Smolik ritiene che il simbolo Sk8Mafia (le dita delle due mani incrociate a formare una S) venga dai tempi cui skateava per Shorty's... era un modo per dire il suo nome, un simbolo... il nome coniato, forse, da Chad Muska, come si puo' sentire alla fine del video Guilty.

Peter e' di San Diego e qui, il suo amico Dan Connelly, frequenta l'Art Institute of California. In quei giorni Dan ha un compito per la scuola: deve creare una compagnia finta, ma che possa funzionare.

Con l'appoggio di Peter, i due danno vita a Skate Mafia... e Dan vince il premio di best portfolio... i due decidono di trasformare quel progetto in un vero business: una company di skateboard pensata e gestita da loro. Non ci vuole molto per far si che Sk8Mafia riceva delle attenzioni: producono ottimi clip, skateano da paura e si vede subito che e' una situazione local, niente di internazionale o troppo costruito, solamente persone che vivono nell'area di San Diego e che vogliono skateare assieme.

Questo elemento e' stata l'immagine che da sempre ha contrassegnato la "company": una crew di persone a cui non interessa chi sia il piu' bravo, ma dove l'importante e' stare bene insieme e skateare tutto il giorno.