Come scegliere il tuo skateboard?

La migliore guida per scegliere il tuo primo skateboard

LA NOSTRA GUIDA TI AIUTA A SCEGLIERE LA TAVOLA DA SKATE E TUTTI GLI ACCESSORI


Ci sono molte parti diverse in uno skateboard, ma uno dei più ovviamente importanti è sicuramente la tavola da skate.


Piccolo disclaimer: questa guida è stata scritta da un esperto che conosce il settore da più di 30 anni.


Troverai molte parole in inglese (con traduzione in italiano), ma facci l’abitudine: lo skateboarding è nato in California negli anni sessanta e noi di Downtown rispettiamo le origini.


COM’È FATTA UNA TAVOLA DA SKATEBOARD?

Una tavola da skate normalmente è realizzata in 7 strati di acero canadese, incollati con una colla epossidica. 


L'acero canadese è il legno migliore perché offre un elevato grado di resistenza e torsione, caratteristiche necessarie che contraddistinguono uno skateboard professionale.

Esistono anche tavole da skate realizzate impiegando anche parti di carbonio, ma sono destinate a skaters più esperti.


DIMENSIONE E SHAPE (FORMA)

Ci sono alcune cose da considerare quando decidi di comprare uno skateboard e scegliere la giusta dimensione della tavola è la più importante di tutte le scelte. 


Lo shape (forma), la lunghezza e la larghezza saranno condizionate anche dal tipo di skateboarding che deciderai di fare, quindi ti aiuteremo a scegliere una tavola perfetta per street, skatepark o pool. 

A seconda della frequenza con cui usi la tua tavola da skate, ti consigliamo di sostituirla quando senti che perde "pop" (reattività ed elasticità).


Se la tavola ti sembra snervata e poco reattiva, oppure se perde dei piccoli pezzi di legno a causa di un forte urto è giunto il momento di cambiarla.

QUALI SONO GLI ELEMENTI PIU' IMPORTANTI IN UNA TAVOLA DA SKATEBOARD?

Come scegliere il tuo primo skateboard, cosa è lo shape nelle tavole da skate


Sicuramente la caratteristica più importante da considerare è lo shape della tua tavola da skateboard. Lo shape è la forma della tavola e in base al loro profilo possiamo distinguere diversi tipi di utilizzi, vediamoli nel dettaglio.


POPSCILE

Letteralmente significa ghiacciolo, lo shape della tavola è piuttosto simmetrico con nose e tail (punta e coda) piuttosto identici.

Sono tutte le tavole da skate moderne, sicuramente le più versatili e adatta allo street, al park e alle transizioni.


OLD SCHOOL

Si tratta di tavole da skateboard che ricalcano lo shape delle tavole anni 80 e 90, sono generalmente piuttosto larghe e stabili e l'utilizzo consigliato è per skatepark e transizioni.


Ci sono parecchi brand tipo Polar, Welcome, Madness e SantaCruz che hanno nel proprio catalogo tavole old school per un impiego da street, sinceramente le sconsigliamo se sei all'inizio.


CONCAVE, NOSE E TAIL

Come scegliere il tuo primo skateboard, cosa è lo shape nelle tavole da skate


Le tavole da skateboard non sono piatte, vediamo nel dettaglio quali sono le caratteristiche che influenzano l'utilizzo.


CONCAVE

La tavola vista frontalmente presenta una concavità nel mezzo, questa concavità serve a controllare meglio la tua tavola e a creare una maggiore aderenza per i piedi.


Il concave è un fattore determinante nelle prestazioni della tavola.

I produttori di skateboard sperimentano sempre nuove forme di concave per adattarsi alla progressione dello skateboarding.


Non esiste un concave uguale tra tutte le marche, come regola tieni presente quanto segue:


Low concave (concave lieve, tavola piuttosto piatta)

Ideale per lo street skating


Medium concave (concave medio)

Sono tavole da skateboard all round, adatte per la maggior parte dei terreni


High concave (concave elevato)

Tavole principalmente da park, pool, bowl e transizioni


Il concave è molto soggettivo, il nostro consiglio è quello di partire con una tavola low o medium e provarne diversi tipi fino a che non troverai ciò che ti sembra meglio sotto i piedi.


NOSE E TAIL

Il nose e il tail sono rispettivamente la punta e la coda della tua tavola da skate, sono inclinati per permetterti un maggiore controllo.

Li distingui seguendo l'orientamento della grafica.


Anche qui, come per il concave, Il grado di inclinazione è puramente soggettivo, come regola tieni presente che maggiore è l'inclinazione e maggiore è il controllo.


Nelle tavole popsicle (le moderne tavole da skateboard) gli shape e lunghezza sono quasi simmetrici, questo perchè le tavole devono potere essere skateate in entrambe le direzioni.


LARGHEZZA

Scegli la tua tavola da skateboard in base alla larghezza, non alla lunghezza. La larghezza media va dagli 8.0" agli 8.25" (la misura è in pollici). La larghezza giusta dipende dalle dimensioni e dallo stile di quello che vorrai fare con il tuo skateboard.


Se scegli una tavola troppo larga per la tua altezza e il numero di scarpe, dovrai esercitare più potenza, il che può rendere difficile l'esecuzione dei trick.


Se scegli una tavola che è troppo stretta per la tua altezza e il numero di scarpe, avrai problemi di bilanciamento e non ti sentirai stabile. 


Generalmente se hai meno di 15 anni la misura delle tavole varia dai 7.75" agli 8.25"


LUNGHEZZA

Generalmente una tavola da skate è lunga dai 30" ai 33", più la tavola è lunga più questa è stabile. La lunghezza è sempre proporzionata con la larghezza e si misura da nose a tail. Normalmente viene riportata sulla tavola assieme ad altre misure (larghezza, nose, tail e wheelbase)


WHEELBASE

Il wheelbase (passo in italiano) è la distanza tra i fori di montaggio interni della tavola. La distanza tra questi fori di montaggio determina la distanza tra le ruote anteriori e posteriori, la dimensione media è di 13"-15".

Alcune tavole old school hanno i doppi fori per i truck, questo permette di allungare o accorciare il nose. Con l'esperienza troverai il giusto wheelbase adatto a te, all'inizio non noterai grandi differenze tra un 

COM'E' FATTO UN TRUCK DA SKATEBOARD?


Guida skateboard - Come scegliere i truck da skateboard

I truck da skateboard sono i pezzi di metallo a forma di T che si montano sul lato inferiore dello skateboard e mantengono saldamente le ruote e i cuscinetti dello skateboard attaccati alla tavola. Sono un componente chiave per creare il tuo skateboard e possono influire sul modo in cui crei il tuo setup.


I truck da skateboard sono composti da diverse parti che influiscono sulle prestazioni, il tipo e le dimensioni dei truck che sceglierai influenzeranno direttamente sulla stabilità.


I truck da skate possono essere facilmente regolati per permetterti delle sterzate più o meno reattive. Vediamo nel dettaglio i componenti e a cosa servono.


AXLE

L'axle è il perno lungo che attraversa il truck e si attacca alle ruote. Per essere corretti, le estremità dell'axle devono allinearsi (o avvicinarsi) ai lati dello skateboard. Marchi diversi usano scale diverse per misurare la larghezza dell'axle, ma generalmente si attengono alle misure in millimetri o pollici.


HANGER

L'hanger è il pezzo di metallo triangolare che è anche la parte più grande del truck da skateboard e supporta l'axle, posizionato orizzontalmente all'interno.


KINGPIN

Il kingpin (perno) è il grande bullone che si inserisce all'interno dei bushings (gommini) e tiene insieme tutte le parti verticali del truck. Esistono anche kingpin e axle forati (hollow) che alleggeriscono il peso senza comprometterne la durata.


E' possibile che i kingpin si rompano, in questo caso ti basterà sostituirli senza dover cambiare l'intero truck.


BUSHINGS

I bushings (gommini) sono i cilindri in materiale plastico che servono per far sterzare il truck. Esistono in diverse durezze le quali permettono una sterzata più o meno fluida. Vanno da 78A fino a 100A, più alto è il numero più duri e resistenti i bushinghs.


MATERIALE

I truck sono principalmente realizzati in alluminio, ci sono modelli più leggeri in magnesio o titanio ma per questo preparati a pagare un prezzo decisamente maggiore. Se hai necessità di usare truck più leggeri sicuramente un truck in magnesio o in titanio farà al caso tuo.


Importante è anche sapere che i truck sono i pezzi dello skateboard con la minore usura nel tempo.


Se hai ereditato una tavola dei primi anni 90 devi tenere a mente che la distanza tra i fori sulla basetta è più lunga (all'epoca i truck erano più grossi) e di conseguenza ti serviranno dei truck old school. In questo caso chiedici per poterti aiutare!

COME SCEGLIERE LE RUOTE DA SKATEBOARD


Guida skateboard - Come scegliere le ruote da skateboard

In poche parole, le ruote da skateboard sono la parte del tuo skateboard che ti consente di muoverti e ti aiuta a determinare la velocità con cui puoi andare. Tipicamente realizzate in poliuretano, le ruote da skateboard sono disponibili in una gamma di dimensioni, colori e livelli di resistenza per adattarsi allo stile e alle preferenze di come preferisci andare in skateboard.


Le ruote da skateboard sono misurate sia dal diametro che dal durometro. Il diametro è la dimensione della ruota e il durometro è la durezza della ruota. Entrambi questi fattori dipendono dalle preferenze personali e da ciò che intendi fare sul tuo skateboard.


DIAMETRO

Il diametro della ruota dello skateboard è misurato in millimetri (mm); la maggior parte delle ruote va da 50 a 75 mm e più basso è il numero, più piccola è la ruota.


Il diametro della ruota influisce anche sulla velocità con cui acceleri e sulla velocità con cui puoi girare. Le ruote più piccole sono più lente, mentre le ruote più grandi più veloci. 


Le ruote da skateboard piccole (50mm-54mm) sono più adatte allo street e a tutti i trick tecnici, le ruote da skateboard più grandi (55mm-60mm) sono più indicate per skatepark, pool, bowl o rampe.


Se sei un principiante o usi il tuo skateboard come mezzo di trasporto quotidiano, ti consigliamo invece di guardare su ruote più grandi, dai 61mm in su. I loro diametri e la morbidezza della mescola le rendono ideali per tutte le superfici ruvide o sconnesse.


DUROMETRO

Il durometro misura la durezza della ruota da skateboard, che a sua volta può specificare se quella particolare ruota è più adatta per skateboard o longboard. La maggior parte dei produttori usa la scala A, cioè una scala a 100 punti che quantifica quanto è dura una ruota. Più alto è il numero, più dura sarà la ruota.

Il durometro medio della ruota sia 99A.


Ci sono alcuni produttori che utilizzano invece la scala B, che misura 20 punti in meno rispetto alla scala A, e quindi consente di aggiungere altri 20 punti per le ruote più dure. Ad esempio, un durometro 80B ha la stessa durezza di un durometro 100A.

Queste ruote da skateboard hanno una gamma di durezza più ampia e precisa.


Alcuni marchi sperimenteranno anche ruote a doppio durometro per un'esperienza differente. Nel caso di una ruota da skateboard a doppio durometro, l'interno della ruota potrebbe misurare uno standard di durezza, mentre l'esterno della ruota è un altro.

Questa pratica spesso consente maggiore velocità e durata nelle ruote dello skateboard, poiché offre loro una combinazione di punti di forza da entrambe le estremità dello spettro di misurazione.


In generale, le ruote più dure sono più veloci e le ruote più morbide sono più lente con l'ulteriore vantaggio di avere più grip (presa).

Le ruote più morbide sono più adatte allo street; le ruote più dure sono migliori per superfici lisce, come gli skate park. Alcune aziende progettano appositamente le loro ruote per un uso specifico. Ad esempio sia Bones Wheels che Spitfire Wheels progettano specifiche mescole e diametri per lo street e il park


SHAPE E BATTISTRADA

Il battistrada è una caratteristica importante delle prestazioni delle ruote da skateboard. Il battistrada di una ruota si riferisce all'area che effettivamente entra in contatto con il flat (superficie). Se hai ruote di grandi dimensioni, anche il battistrada sarà più largo.


Quindi perché il battistrada è importante? Se le ruote da skate hanno un battistrada largo, il peso verrà distribuito su un'area più ampia. Ciò riduce la compressione dell'uretano nelle ruote e diminuisce la resistenza al rotolamento, che può rallentare la ruota.


Lo shape (forma) della ruota influisce anche sulla dimensione del battistrada. Le ruote arrotondate creano un contatto minore con il flat, mentre le ruote dallo shape più squadrato garantiscono il massimo contatto con il flat.


Per lo street si utilizzano ruote più arrotondate, cioè adatte ad ogni tipo di skateboarding e quindi più versatili (allround), mentre per il park il profilo è più squadrato.


QUALI SONO I CUSCINETTI DA SKATEBOARD PIU' VELOCI?


Guida skateboard - Quali sono i cuscinetti da skateboard più veloci?

I cuscinetti da skateboard sono i pezzi metallici rotondi che si inseriscono all'interno delle ruote per montare le ruote sull'axle. 


Indipendentemente dalle dimensioni delle ruote, tutti i cuscinetti da skateboard hanno le stesse dimensioni e si adattano a qualsiasi ruota da skateboard. Le misure universali per i cuscinetti sono 8 mm (nucleo), 22 mm (diametro esterno) e 7 mm (larghezza).


I cuscinetti per skateboard sono venduti in confezioni da 8 pezzi, poiché ogni ruota richiede due cuscinetti. 


Cos'è il rating ABEC?

La maggior parte dei cuscinetti sono misurati da un rating ABEC. Maggiore è il rating ABEC, più accurato e preciso sarà il cuscinetto. Questo sistema di classificazione include i gradi 1, 3, 5, 7 e 9. La classificazione ABEC non specifica molti fattori critici, quali capacità di resistenza, precisione delle sfere, materiale di costruzione, livello di vibrazione e lubrificante impiegato.

A causa di questi fattori, un cuscinetto classificato ABEC 3 potrebbe funzionare meglio di un cuscinetto ABEC 7.


I cuscinetti per skateboard ABEC 1 tendono ad essere i meno costosi, i più grezzi e i meno precisi. La qualità dell'acciaio non è molto alta.


I cuscinetti per skateboard ABEC 3 sono generalmente economici e non sono molto veloci.


I cuscinetti per skateboard ABEC 5 sono lo standard per la maggior parte dei marchi da skateboard. Hanno una velocità elevata a un costo accessibile.


I cuscinetti per skateboard ABEC 7 sono molto veloci, precisi e costano leggermente di più.


I cuscinetti per skateboard ABEC 9 sono estremamente veloci! Sono belli veloci e ti garantiscono una scorribilità perfetta soprattutto sul flat liscio.


Esistono poche aziende che non utilizzano la scala ABEC come Bones Bearings, Bronson e Andale in quanto ritengono la scala ABEC inadeguata per lo skateboarding.


Com'è costruito un cuscinetto da skateboard?

I cuscinetti per skateboard possono essere piccoli, ma sono incredibilmente complessi.

I cuscinetti per skateboard sono composti da sette parti più piccole, vediamole nel dettaglio.


C-RING

E' una parte in plastica che si inserisce sopra la protezione esterna del cuscinetto (shield).


SHIELD

Un anello di medie dimensioni sul lato del cuscinetto che impedisce allo sporco di penetrare nei cuscinetti a sfera.


INNER RING

L'anello di metallo più piccolo che si adatta all'interno dell'anello esterno


BALLS

Sono 6 o 7 sfere d'acciaio o di ceramica che si appoggiano sulla ball retainer (fermo della sfera). Questi sono probabilmente la parte più importante del cuscinetto, poiché consentono alla carcassa del cuscinetto di ruotare attorno ad esse.


BALL RETAINER

Chiamata anche corona Delrin, il fermo a sfera mantiene in posizione i singoli cuscinetti a sfera, lasciando comunque girare la carcassa attorno ad essi.


OUTER RING

L'anello esterno rotondo in metallo in cui si inseriscono tutte le altre parti.


RUBBER SEAL

L'anello di gomma morbida sulla parte esterna del cuscinetto che aiuta a proteggere l'interno del cuscinetto da sporco e detriti.


I cuscinetti per skateboard funzionano meglio quando ogni parte diversa funziona correttamente. Avrai sicuramente bisogno di pulire i cuscinetti regolarmente, poiché l'accumulo di sporcizia può eventualmente arrestare il cuscinetto e quindi la ruota non sarà in grado di girare.


Ma come possiamo misurare la qualità dei cuscinetti da skate?


Cuscinetti in acciaio

La maggior parte dei cuscinetti per skateboard sono realizzati in acciaio.

La qualità e la resistenza variano da marca a marca.

La regola tende ad essere che più costosi sono i cuscinetti dello skateboard, maggiore è la qualità.


I cuscinetti economici tendono ad essere realizzati con materiali più scadenti; i cuscinetti per skateboard più costosi hanno una maggiore durata, il numero di sfere interne è solitamente superiore e i materiali impiegati sono decisamente di qualità.


Puoi davvero sentire la differenza quando ti fermi improvvisamente sulla tua tavola; le ruote del tuo skateboard potrebbero stridere o irrigidirsi a causa di cuscinetti economici che sono più sensibili alla ruggine e allo sporco.


Pagare qualcosa in più per cuscinetti in acciaio di qualità superiore è sicuramente un buon investimento.


Cuscinetti in ceramica

Alcune aziende offrono cuscinetti per skateboard in ceramica, che sono estremamente lisci, producono pochissimo attrito e non si espandono nel calore. Sono leggermente più costosi dei cuscinetti in metallo standard, ma sono considerati di altissima qualità e non richiedono molta manutenzione.


Da quando i cuscinetti in ceramica sono entrati nel mercato, nel mondo dello skateboard si è discusso molto sul fatto che siano effettivamente superiori.


Sono decisamente più costosi, ma la differenza quando ti spingi si sente.


I cuscinetti in ceramica hanno sfere in ceramica ma tutte le altre parti sono ancora in acciaio. Tuttavia, l'acciaio e la tenuta tendono ad essere anche di qualità molto superiore nei cuscinetti ceramici. 


In sostanza, la riduzione dell'attrito e la scorrevolezza che si ottengono con i cuscinetti in ceramica sono dovute in parte alle sfere in ceramica all'interno, ma anche all'acciaio di qualità superiore all'esterno. Questa combinazione di materiali è il motivo per cui i cuscinetti ceramici tendono ad essere più costosi. In altre parole, i cuscinetti ceramici hanno prestazioni migliori in parte a causa della ceramica e in parte a causa dell'acciaio di qualità superiore. I cuscinetti in ceramica contengono anche più sfere, il che migliora ulteriormente la loro capacità di prestazione.


Gli skater fedeli ai cuscinetti in ceramica non solo amano le prestazioni di precisione che ottengono, ma anche la manutenzione nettamente inferiore. La ceramica non si arrugginisce, quindi non è necessario sostituirla con la stessa frequenza dei cuscinetti in acciaio.


Spacers

Gli spacers sono dei cilindri in metallo che si inseriscono all'interno delle ruote e servono per diminuire l'attrito. Sono generalmente compresi con cuscinetti costosi e di alto livello.


Speed washers

Gli speed washers sono rondelle metalliche molto sottili che vengono fatte scivolare sull'axle tra il dado e il cuscinetto.

Il loro scopo è quello di ridurre l'attrito per aiutare la ruota a girare più velocemente e a proteggere il cuscinetto.


SE SEI ARRIVATO FINO A QUI...COMPLIMENTI PER LA VOLONTA'


Speriamo che questa guida ti sia stata d’aiuto.


Sappiamo che le informazioni sono tante e complesse, ma è a questo che servono gli esperti, giusto?


Lo skateboarding è un mondo spettacolare, e non possiamo che essere felici di averti nella family!


Welcome Friend!


ECCO QUALCHE NOVITA' NEL NOSTRO SKATE SHOP

Independent Truck Co Tool Bearing Saver black - Downtown skateshop online
€13,99